Barcellona 2009 - qualifiche


Eccomi qua, pronta più che mai ad aggiornarvi su tutti i dettagli più gustosi ed importanti di queste qualifiche del sabato...
Prima precisazione necessaria: al box ferrari fa il suo prestigioso ritorno Michael Schummacher per dare una mano. Osservazione importante la fanno prima Ettore Giovannelli, poi il magico duo: all'ex pilota del cavallino rampante non è stato assegnato alcun posto al muretto dopo le polemiche che hanno seguito il gran premio svolto in Malesia. Bene! 3 secondi e mezzo dopo ecco la telecamera andare ad inquadrarlo mentre esce dal box, bello sorridente e dove si va a sedere? Ovviamente al muretto!! Non avevamo dubbi sul fatto che come al solito la telecronaca italiana è la più infornata su quello che li circonda. Da notare il tempismo della regia spagnola che è andata immediatamente a inquadrare Schummacher, neanche per farglielo apposta. Immaginiamo tutti quanto gli sia costato staccare la camera da Alonso. Diciamo che questo fine settimana dalla regia si sbizzarrisce ad inquadrare ogni grattata di testa dell'idolo locale. Non si smentisce neanche la mitica coppia che ci racconta ogni dettaglio biografico. Per favore: fategli notare che già che sono così imparziali che almeno tifino ferrari! Se proprio devono...

Ma torniamo alla telecronaca. Abbiamo detto che Schummy si è piazzato al muretto...
... ed infatti Raikkonen, piazzatosi al 16° posto, finisce anzitempo le sue qualifiche, pensando bene che non fosse il caso di effettuare l'ultimo giro come tutti gli altri. Magnifica la candida dichiarazione del tecnico che al microfono di Stella Bruno ammette che hanno fatto lo stesso identico errore di valutazione di qualche gara fa. Credevano che bastasse! Oops! Ma che manica di imbecilli! Non è che hanno dato al tedesco il ruolo di 'esperto delle qualifiche'? Fatto sta che Kimi, appena scoperto di essere fuori, è uscito tranquillamente dalla macchina, ha tolto il casco, messo il berretto occhiali da sole... tranquillissimo lui! Ah! Che invidia! Io per esempio sarei scesa incominciando almeno almeno ad insultare qualcuno. Almeno!
Della serie tipetti ammirevoli ecco ai microfoni di Stella Bruno (sempre lei!!) Fisichella che con una faccia tosta dei tempi migliori riesce a dare la colpa al traffico per la sua ultima posizione.
Per il resto prosegue tutto liscio. Button partirà in Pole davanti a Vettel, Barrichello, Massa, etc. Degne di nota sono però altri piccoli eventi del dietro le quinte:
1) In questo fine settimana in quel di Barcellona ci sarà l'evento del secolo: la festa per il 3oo° gp del dott. Ceccarelli, medico Toyota che di tanto in tanto dispensa aspirine anche ai giornalisti.
2) Niko Rosberg è particolarmente sul piede di guerra con quelli della Williams per la dieta a cui sottopongono lui e il suo compagno per cercare di ridurre il peso della monoposto ai limiti della soglia massima concessa da regolamento. Cavolo! A questi punti siamo arrivati... a Montoya allora cosa avrebbero fatto?
3) Grande affollamento ai box delle varie scuderie: a partire dalla fidanzata giapponese di Button (!?!), la moglie di Briatore (forse più utile di Schummy) , il padre di Alonso (un incrocio tra Leslie Nielsen e Benny Hill) e una statua grandezza naturale di un attore di Holliwood (non ci è dato sapere chi) ai box della Brown Gp che bisognosa di fondi si è messa a fare pubblicità... se è di Brad Pitt mi offro anch'io aggratis (!!) di tenerla per un po'!

Commenti